Esposizione Margherita Leoni

mostra-margherita

Nell’ambito dell’evento “Andar per vigne” di domenica 16 ottobre, inaugureremo la mostra “I Miti” dell’artista Margherita Leoni, che si prolungherà fino a domenica 11 dicembre. L’esibizione, allestita presso gli spazi dell’agriturismo Polisena, si comporrà delle dodici immagini dell’omonimo ciclo “I miti”, realizzate dall’artista nel corso del 2015 e ispirate ad altrettante leggende della tradizione folcloristica degli Indios: ogni frutto richiama un mito naturalistico che non è solo pura immaginazione, ma è anche chiave interpretativa per conoscere la realtà sociale e ambientale di queste popolazioni autoctone. La natura vegetale e animale è protagonista incontrastata di questi miti, dove convive con l’uomo in un sottile equilibrio e in una ciclicità che scandisce la temporalità eterna del mito.

La nostra dedizione al biologico e, quindi, a una produzione enogastronomica nel rispetto dell’ambiente, sono principi che crediamo si rispecchino nei valori che hanno mosso quest’artista a dedicare il suo lavoro al mondo naturale, a trasmettere al suo pubblico la concezione di “biodiversità” e a sensibilizzarlo sulla difesa di quest’ultima.

 Margherita Leoni (Bergamo, 1974) si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nello stesso anno vive per sei mesi nella Riserva Biologica de Quebrangulo (Brasile), dove inizia a trasporre su carte le varie specie della vegetazione spontanea brasiliana. Da qui prende il via un percorso di progressiva consapevolezza della precarietà e delle minaccia che rendono incerto il futuro dell’ecosistema locale. Nel 1999 si trasferisce in Brasile e studia Morfologia Botanica e Botanica Sistematica presso l’università di San Paolo. Dal 2000 espone in spazi pubblici e gallerie d’arte internazionali.

Lascia un Commento

*